Barchessa di Villa Pola

L’imponente Barchessa di Villa Pola testimonia come questa villa-tempio, costruita dal Massari nel 1718 e già compiuta nel tempo di due soli anni, costituisce il momento iniziale dell’attività dell’architetto, a tre anni di distanza dalla villa Tamagnino-Lattes di Istrana che è la sua prima opera.

Mappa informativa

Elenco dei toponimi stradali e degli edifici più interessanti di Barcon. Una mappa schematica favorisce la loro identificazione sul territorio.

Vittorio Tessari

Vittorio Tessari

1860 – Vittorio Giovanni Gaetano Antonio Tessari nasce a Castelfranco Veneto il 7 ottobre 1860, figlio di Marziale e Anna Bacco (sposati il 22 settembre 1853, furono entrambi indicati con la dicitura “cattolici possidenti”)....

Antica mappa di Villa Pola

Villa Pola

I Pola, che “fin dalla metà del XVII secolo avevano possessi e villa propria in Barcon”, s’erano qui trasferiti da Treviso, allo scopo di controllare meglio la coltivazione della loro grande proprietà. Nel 1718...

Piazza Cavour

Villa Pola Cappelletto Quaggiotto

Prima della costruzione della grandiosa residenza progettata dal Massari, la famiglia Pola risiede, nei suoi brevi soggiorni a Barcon, nell’antico corpo padronale che tutt’ora si conserva a nord del possente muro di cinta settecentesco.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.