Immagini della famiglia Pola

Nella città di Pola, nella penisola d’Istria, nella seconda metà del XIII secolo si osserva l’ascesa politica della famiglia Sergi, che vantava una discendenza, non comprovabile, dalla gens Sergia, l’antica famiglia di origine romana. Divenuti i signori del castello cittadino, si attribuirono il patronimico de Castro Polae, poi corretto in Castropola.

Cacciati da Pola, vissero prima a Venezia e successivamente si trasferirono a Treviso dove divennero membri importanti della nobiltà cittadina e proprietari di case e vasti appezzamenti in tutto il territorio trevigiano. Nel corso dei secoli il loro patronimico Castropola venne semplificato in Pola.

La famiglia Pola nei ritratti

Aurelia Pola

Naque nel 1501 ca, figlia di Nicolò V sposò il cavaliere Luigi, o Alvise, di Rovero.

Laura da Pola

Sorella di Paolo I, nasce nel 1524 e sposa Febo da Brescia (o Deifebo Bressa). Dopo la sua morte, avvenuta nel 1595, la cognata Antiope di Spilimbergo fece fare un inventario dei suoi beni.

Laura di Paolo Castro Pola

Laura, figlia di Paolo I, nacque nel 1588 e sposò Nicolò di Colloredo nel 1604.

Conte Paolo di Castropola

Paolo II nacque nel 1631 e morì nel 1715. Fu insignito del titolo di conte nel 1668 e creato cavaliere della Repubblica Veneta nel 1675. Assieme al figlio Antonio IV fece edificare la nuova villa su progetto di Giorgio Massari.

Sergio Pola

Il conte Sergio VIII, figlio di Paolo II, nacque nel 1674. Canonico del Capitolo della Cattedrale di Padova nel 1698 e Vescovo titolare di Famagosta dal 1706 al 1748. Fu abate commendatario dell’Abbazia di Follina e Cavaliere dell’Ordine di Malta, morì a Treviso nel 1768.

Elisabetta Onigo

Figlia del nobile trevigiano Vincenzo Onigo e della contessa Sergia Pola, seconda figlia di Paolo II.
Dal matrimonio del 1696 di Elisabetta Onigo con il castellano Jacopo Riccati, famoso matematico di fama europea, nacquero 18 figli e, tra i 9 sopravissuti, figurano 3 personalità della cultura umanistica e scientifica del XVIII secolo: Giordato, Vincenzo e Francesco.

Teresa Pola

Teresa Giuseppina fu la quarta figlia di Antonio V e nacque nel 1778. Sposò in seconde nozze il conte Adam Albert von Neipperg e morì a Vienna nel 1815.

Marianna Pola

Decima figlia di Antonio V. Sposò Francesco Grisoni nel 1805 e nel 1833 fu nominata Dama dell’Ordine della Croce Stellata. Morì nel 1858.

Ritratti dei membri della famiglia Pola

Paris Bordon, 1550 – 1560
Adorazione dei pastori, olio su tela, cm 333 x 182
Chiesa di San Francesco (TV)

Paris Bordon, 1550 – 1560
Adorazione dei pastori, olio su tela, cm 333 x 182 – particolare dei donatori Alvise di Rovero e sua moglie Aurelia Pola
Chiesa di San Francesco (TV)

Lorenzo Lotto, 1543-44
Ritratto di Laura da Pola, olio su tela, cm 90 x 75
Pinacoteca di Brera (MI)

Lorenzo Lotto, 1543-44
Ritratto di Febo da Brescia, marito di Laura da Pola, olio su tela, cm 82 x 78
Pinacoteca di Brera (MI)

Pittore toscano
Nicolò di Colloredo Mels Marchese di S. Sofia e Priore della Lunigiana dell’Ordine di S. Stefano Libero Barone di Valse nella Svevia, e la consorte Laura di Paolo Castro Pola
Galleria dei Civici Musei di Udine1“I Sergi-Castropola-Pola (secoli XII-XXI)” di Giacinto Cecchetto 2023, ZeL Edizioni, Treviso (pag. 142).

Scuola veneta, fine XVII – inizi XVIII secolo
Ritratto del Conte Paolo di Castropola, olio su tela, cm 81 x 68,5

Ambito veneto sec. XVIII (1700 – 1710)
Ritratto di Sergio Pola, olio su tela cm 77 x 58
Castello di Bukovec (Repubblica Ceca)2“I Sergi-Castropola-Pola (secoli XII-XXI)” di Giacinto Cecchetto 2023, ZeL Edizioni, Treviso (pag. 178).

Giovanni Antonio Lazzari, fine XVII secolo
Ritratto di Elisabetta Onigo
Civica Collezione Museale, Castelfranco Veneto (TV)3“I Sergi-Castropola-Pola (secoli XII-XXI)” di Giacinto Cecchetto 2023, ZeL Edizioni, Treviso (pag. 182).

Giovanni Antonio Lazzari, fine XVII secolo
Ritratto del conte Jacopo Riccati
Civica Collezione Museale, Castelfranco Veneto (TV)4“I Sergi-Castropola-Pola (secoli XII-XXI)” di Giacinto Cecchetto 2023, ZeL Edizioni, Treviso (pag. 182).

Josef Lanzedelli, 1810
Dipinto raffigurante il conte Adam Albert von Neipperg e la prima moglie Teresa Pola con i figli Alfred e Ferdinand5“I Sergi-Castropola-Pola (secoli XII-XXI)” di Giacinto Cecchetto 2023, ZeL Edizioni, Treviso (pag. 214).

Josef Lanzedelli, 1810
Ritratto della contessa Teresa Pola, Particolare

Francesco Grisoni (1772-1841) e la moglie Marianna Pola (morta 1858)
Museo regionale di Capodistria (Istria, Croazia)6“I Sergi-Castropola-Pola (secoli XII-XXI)” di Giacinto Cecchetto 2023, ZeL Edizioni, Treviso (pag. 215).

Stemmi della famiglia Pola

L’arma originale della famiglia Castropola prevedeva un partito d’argento a tre bande di rosso o, secondo la ricerca dell’Unione degli Istriani, di rosso a tre bande d’argento e bordura a scacchi dei due colori oppure in alias  verde a tre bande d’oro e bordura a scacchi dei due colori.

Quest’ultima variante dello stemma deriva dall’arma dei Sergi, bandato di verde e d’oro di cinque pezzi.

Una volta stabilitasi a Treviso ed abbreviato il patronimico in Pola, la famiglia usò l’arma d’argento a tre bande di rosso, aggiungendo la corona comitale quando nel 1668 fu conferito il titolo di conte a Paolo II e per estensione a tutta la famiglia.

Stemma Pola, Cappella di S. Giovanni nel chiostro del convento di S. Francesco a Pola

Stemma Pola
Cappella di S. Giovanni nel chiostro del convento di S. Francesco a Pola7“I Sergi-Castropola-Pola (secoli XII-XXI)” di Giacinto Cecchetto 2023, ZeL Edizioni, Treviso (pag. 45).

Stemma Pola, Cappella di S. Giovanni nel chiostro del convento di S. Francesco a Pola

Stemma Pola
Cappella di S. Giovanni nel chiostro del convento di S. Francesco a Pola8“I Sergi-Castropola-Pola (secoli XII-XXI)” di Giacinto Cecchetto 2023, ZeL Edizioni, Treviso (pag. 45).

Stemma Castropola - Notizie storiche di Pola, 1876

Stemma Castropola
“Notizie storiche di Pola”, 18769“I Sergi-Castropola-Pola (secoli XII-XXI)” di Giacinto Cecchetto 2023, ZeL Edizioni, Treviso (pag. 45).

Stemma Castropola-Pola - Palazzo Caiselli, Udine

Stemma Castropola-Pola
Palazzo Caiselli, Udine10“I Sergi-Castropola-Pola (secoli XII-XXI)” di Giacinto Cecchetto 2023, ZeL Edizioni, Treviso (pag. 143).

Stemma Pola (Castropola) - Castello di Opočno (Repubblica Ceca)

Stemma Pola (Castropola)
Albero genealogico dei Colloredo Mels
memoria del legame Colloredo Mels-Pola
Castello di Opočno (Repubblica Ceca)11“I Sergi-Castropola-Pola (secoli XII-XXI)” di Giacinto Cecchetto 2023, ZeL Edizioni, Treviso (pag. 159).

Stemma Pola, 1401, disegno a penna e acquerello - Origine di varie famiglie di Treviso, sec. XVI, 1642, G. Chiesa

Stemma Pola, 1401
disegno a penna e acquerello
“Origine di varie famiglie di Treviso”, sec. XVI, 1642, G. Chiesa12“I Sergi-Castropola-Pola (secoli XII-XXI)” di Giacinto Cecchetto 2023, ZeL Edizioni, Treviso (pag. 16).

Stemma della famiglia Pola.
Biblioteca Comunale di Treviso, Ms 1067, c. 34.13“Barcon di Vedelago. La storia che non ti aspetti” di Paolo Miotto 2023, GoPrint, Camisano Vicentino (VI) (pag. 65).

Stemma Pola - Genealogie trevigiane, voce Castel Pola XVI secolo di Nicolò Mauro

Stemma Pola
“Genealogie trevigiane” voce Castel Pola
XVI secolo di Nicolò Mauro14“I Sergi-Castropola-Pola (secoli XII-XXI)” di Giacinto Cecchetto 2023, ZeL Edizioni, Treviso (pag. 45).

Stemma Pola - Genealogie trevigiane, voce Castel Pola - XVI secolo di Nicolò Mauro, particolare dell’albero genealogico

Stemma Pola
“Genealogie trevigiane” voce Castel Pola
XVI secolo di Nicolò Mauro
particolare dell’albero genealogico15“I Sergi-Castropola-Pola (secoli XII-XXI)” di Giacinto Cecchetto 2023, ZeL Edizioni, Treviso (pag. 36).

Stemma Pola - Blasonario Veneto 1985 di Eugenio Morando di Custoza

Stemma Pola
in originale: partito d’argento e tre bande di rosso
“Blasonario Veneto” 1985 di Eugenio Morando di Custoza16“I Sergi-Castropola-Pola (secoli XII-XXI)” di Giacinto Cecchetto 2023, ZeL Edizioni, Treviso (pag. 45).

Lo stemma della famiglia Pola nel frontespizio della canonica, 1972

Lo stemma della famiglia Pola nel frontespizio della canonica, 1972
Casa canonica

Lo stemma della famiglia Pola nel frontespizio della canonica, 2023

Lo stemma della famiglia Pola nel frontespizio della canonica, 2023
Casa canonica

Lo stemma dei conti Pola

Stemma Pola
Albrizzi, CC BY-SA 3.0, da Wikimedia Commons

Per maggiori e più dettagliate informazioni:

I Sergi-Castropola-Pola (secoli XII-XXI)
di Giacinto Cecchetto 2023, ZeL Edizioni, Treviso
Scopri come acquistare il libro ›

© Immagini e testi coperti da copyright.