Centro storico

Qual è il centro (storico) di Barcon?

Qualcuno potrebbe essersi posto legittimamente questa domanda visto che nel nostro paese manca una vera e propria piazza centrale ben delineata.
La toponomastica ci propone come Piazza Cavour quella che nel XIV secolo era l’aia della primitiva Villa Pola e che attualmente è un bivio.
Fino alla fine dello scorso secolo esisteva Piazza Pola ma anche questa non era altro che un incrocio di vie con al centro il monumento ai caduti.

La mappa del Catasto napoleonico ci mostra un grande sagrato delimitato dalla chiesa a nord e dalla canonica a sud: si potrebbe ipotizzare che all’epoca rappresentasse il centro di aggregazione sociale del paese, visto anche l’esiguo numero di ulteriori edifici.

In epoca più recente, a cavallo del 1980, è stato realizzato un progetto della Regione del Veneto che come obiettivo aveva quelli di censire, catalogare ed individuare i centri storici del Veneto: da quel progetto ne è nata una pubblicazione dal titolo Atlante dei centri storici.
Qui di seguito inseriamo la mappa del progetto riguardante il nostro paese: